«

ago 15 2018

QPR – Peterborough = 2-0

 

McClaren lo aveva annunciato prima della partita, ovvero che avrebbe fatto pochi cambiamenti alla formazione in vista della gara di coppa. La strategia ha portato bene, e già dopo appena sei minuti gli Hoops erano avanti con due reti segnate da Freeman e poi Wszolek, gestendo così il resto della gara. Dopo le prime due partite di campionato perse in malo modo, la squadra di McClaren torna a sorridere e a godersi una vittoria, soprattutto in una competizione che non è mai stata fortunata negli ultimi anni: dal 2010 non siamo mai andati oltre il terzo turno, e ci siamo arrivati soltanto una volta. Da sottolineare il ritorno in panchina di Hall, fermo da tempo per un infortunio al collo. La sfidante del secondo turno la conosceremo giovedì, dopo il consueto sorteggio.

QPR (4-2-3-1): Lumley, Bidwell, Leistner, Baptiste, Kakay, Cousins, Scowen, Bright Samuel (67′ Eze), Freeman (MVP) (77′ Manning), Wszolek, Washington (83′ Smith). In panchina: Smyth, Hall, Sylla, Ingram.

Peterborough (4-4-1-1): Chapman, Denton, Tafazolli, Bennett, Naismith, Ward (73′ Cooper), O’Hara, Woodyard, Dembélé, Cooke (45′ Cummings), Toney (78′ Godden). In panchina: Reed, Yorwerth, Buckley-Ricketts, O’Malley.

Marcatori: 3′ Freeman (1-0) / 6′ Wszolek (2-0)

Ammoniti: //

Espulsi: //

Arbitro: Ward G.

Spettatori: 4.021